Sempre assicurati con AirPlus Corporate Card

Data di pubblicazione 24 nov, 2021

Le coperture assicurative e e il servizio di assistenza sono due importanti elementi da prendere in considerazione nel momento in cui si sceglie un Programma di Carte Corporate.

AirPlus Corporate Card semplifica la preparazione dei viaggi di lavoro e garantisce una copertura ottimale durante tutta la trasferta.

Per garantire che i viaggi d'affari della vostra azienda si svolgano senza problemi, è indispensabile un'eccellente copertura assicurativa, specie di questi tempi.

Senza assicurazione, i dipendenti in trasferta dovrebbero utilizzare la propria copertura personale in caso di problemi. Questo ha numerosi aspetti negativi:

  • La copertura assicurativa personale è raramente completa quanto la copertura professionale
  • I dipendenti devono far fronte alle spese e riportarle poi all’azienda
  • Le coperture assicurative personali spesso non sono state aggiornate a seguito della pandemia

Le Corporate Card possono essere di aiuto

Quando i viaggiatori non dispongono di una Corporate Card, è necessario stipulare un'assicurazione professionale individuale per ogni dipendente che si prepara a un viaggio. Si tratta di un processo necessario, ma che richiede molto tempo.

Le AirPlus Corporate Card offrono una protezione completa quando si viaggia nel proprio paese e all'estero, semplificando automaticamente il processo di viaggio.

 La copertura include:

  • Spese mediche
  • Incidenti durante gli spostamenti
  • Incidenti sui mezzi di trasporto
  • Costi di ospedalizzazione
  • Costi di salvataggio
  • Costi di rimpatrio
  • Trattamento a seguito di un incidente
  • Operazioni di chirurgia estetica in seguito a un incidente
  • Spese legali
  • Risarcimento per furto
  • Rimborso per ritardi
  • Rimborso per cancellazione
  • Rimborso per mancati collegamenti
  • Risarcimento per perdita bagagli, bagagli in ritardo o danneggiati

L'assicurazione generale è inoltre integrata con servizi di assistenza complementari, quali assistenza sanitaria e copertura all'estero. Si tratta di un vantaggio significativo se si considera che un'improvvisa appendicite negli Stati Uniti può costare 15.000 dollari.

L'assistenza è disponibile 7 giorni su 7, 24 ore su 24, tutti i giorni dell'anno. L'accessibilità dell'assistenza è una priorità: un numero verde consente l'accesso indipendentemente dalla posizione geografica.

Sicurezza dei viaggiatori: responsabilità del datore di lavoro

Il duty of care impone alle aziende di prendersi cura dei propri dipendenti. Dal punto di vista giuridico, il datore di lavoro è il garante per la sicurezza del viaggiatore d'affari.

Ricordate che proteggere il dipendente significa proteggere l'azienda. La migliore protezione, e probabilmente il modo più efficace per l'azienda di adempiere al suo duty of care, consiste nell'acquistare un'assicurazione di viaggio per ogni dipendente in trasferta. Anche se non si verificano problemi, proteggere i dipendenti significa offrire loro la tranquillità di cui hanno bisogno per svolgere le loro attività in trasferta, specie di questi tempi post pandemia.

La ripresa dei viaggi passa ora più che mai dalla sicurezza dei viaggiatori, ed è per questo che assieme ad AXA Partners abbiamo aggiornato le condizioni assicurative offerte ai nostri clienti rispetto ai viaggi in zone a rischio e in risposta al Covid-19. Qualora, infatti , l’azienda decida che una trasferta di lavoro è indispensabile e fornisca documentazione a supporto, la copertura assicurativa per i viaggiatori è garantita anche se si svolge in un’area considerata a rischio in relazione alla pandemia.

Seguiteci sul blog per tutti gli approfondimenti.

Temi:
Corporate Card

Flavia Trezzini

Scritto da Flavia Trezzini

Marketing & Communication Manager AirPlus Italy